FISICA

QUATTRO PAROLE PER IL CERN:

Scienza, tecnologia, formazione e pace

L'Organizzazione europea per la ricerca nucleare, comunemente conosciuta con la sigla CERN, è il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle. Si trova al confine tra Svizzera e Francia alla periferia ovest della città di Ginevra.

Lo scopo principale del CERN è quello di fornire ai ricercatori gli strumenti necessari per la ricerca in fisica delle alte energie. Il centro è dotato di acceleratori di particelle, che portano nuclei atomici e particelle subnucleari ad energie molto elevate, e rivelatori che permettono di osservare i prodotti delle collisioni tra fasci di queste particelle.

Nanomateriali: 

Ciò che sfugge all'occhio umano 

"There's plenty of room at the bottom"! Sì, c'è moltissimo spazio là sotto. Ma sotto dove?

Nel lontano 1959 Richard Feynman, padre della cromodinamica quantistica, introduce i concetti alla base delle nanotecnologie nel corso di una lezione universitaria passata alla storia con l'intrigante titolo evocato prima. Il "basso" cui si riferisce il fisico statunitense è quello delle dimensioni submolecolari, dove il vuoto esistente tra i vari atomi di materia garantisce sufficienti...

ROBOT:

L'INCREDIBILE MARCHINGEGNO DI UN'AZIENDA SANTERMANA

Trasportare facilmente pesi fino a 350 kg evitando elegantemente gli ostacoli; sapersi orientare immediatamente in qualsiasi direzione e in qualsiasi ambiente avendo elaborato prontamente una mappa del luogo; condividere le notizie acquisite da altri "marchingegni" e quindi arricchire sempre più il proprio database...

Stiamo parlando sicuramente di un romanzo di fantascienza ambientato in un lontano futuro...